Assicurazione auto a tempo

Le assicurazioni per le automobili, necessarie per portare la macchina sulla strada, costano sempre di più, e sempre più spesso, gli automobilisti stanno optando per quelle temporanee, cioè con validità da mesi a pochi giorni. L’assicurazione classica, cioè quella annuale, sta per essere surclassata piano piano, da quella temporanea, molto più economica e comoda. Tra le compagnie assicurative è ormai cominciata una battaglia, che per loro si complicherà, ma nello stesso tempo darà la possibilità agli automobilisti di gestire la macchina in maniera del tutto personale.

Le motivazioni che spingono gli automobilisti a scegliere la seconda tipologia, per prima cosa la vera necessità, molte persone non utilizzano la macchina molto spesso, e quindi non ha bisogno di un assicurazione costante ed annuale, anche una temporanea di qualche mese potrebbe fare al caso, così come una a giorni, per chi ha davvero necessità ristrette.Sembrava che fossimo un popolo di automobilisti,me invece si scopre che le assicurazioni temporanee sono sempre più richieste; una polizza che permette di utilizzare la macchina davvero quando c’è ne bisogno, e questo facilità lo spostamento con mezzi di trasporto pubblici o eco solidali come la bicicletta, per esempio. L’unica clausola nella scelta di queste polizze temporanee sta nel sapere perfettamente per quanto tempo servirà l’auto, andrà indicato tutto in maniera precisa, anche per evitare di guidare senza assicurazione, una volta deciso sarà tutto segreto sui documenti della polizza.

Indicate a chi ha intenzione di usare la macchina nei weekend, ci sono polizze a giorni, o durante le vacanze, oppure solo durante la bella stagione. Tutto questo risulta nel pagare molto meno la tua assicurazione e aiuta a farti usare l’automobile nel modo giusto, e quindi aiuti anche a diminuire l’inquinamento delle emissioni di scarico, in pochi giorni, e anche online, potrai attivare questo tipo di assicurazione, una nuova frontiera in materia di automobili.

Oppure a chilometro?

Ci troviamo in un nuovo territorio, che rientra nelle assicurazioni temporanea, ma merita uno spazio a parte, perché stiamo parlando delle assicurazioni a chilometro percorso. In queste circostanze, i prezzi delle assicurazioni dipendono dal tipo di tragitto che si intende percorrere, e nel momento di firma della polizza, bisogna conoscere la lunghezza massima che si intende percorrere, evitando così di superare la soglia, e se questo sembra strano funziona, e le compagnie assicurative riescono a monitorare il chilometraggio della nostra auto, tramite un dispositivo (che bisogna installare per poter usufruire del servizio a chilometri) che segnerà il tragitto tramite un GPS installato all’assicurazione.

Il dispositivo di cui stiamo parlando svolge altre funzioni molto importanti, perché si comporta come un registratore, ottimo in caso di incidenti o se dovesse capitare lo sfortunato evento che qualcuno rubi il veicolo, grazie alla cosiddetta scatola nera, verrà rintracciato. Quindi se credi di utilizzare la macchina solo per qualche migliaio di chilometri l’anno,maestà assicurazione ti permetterà di risparmiare davvero moltissimo, dandoti la possibilità di avere la macchina quando davvero ne hai bisogno.