Gli aeroporti quali i migliori

L’aeroporto è un luogo comunemente molto trafficato, nel quale organizzazione, puntualità è sicurezza sono essenziali per mantenere la fluidità nelle giornate di voli continui e passeggeri che atterrano e che partono, quindi queste strutture dovrebbero dare la possibilità ai viaggiatori di prendere l’aereo in maniera semplice e senza stress. Per capire cosa stiamo dicendo, dovremmo andare in Germania, precisamente a Düsseldorf, il cui aeroporto è stato definito come il migliore al mondo, basando le scelte però su categorie che interessano principalmente i viaggiatori che si vogliono assicurare un viaggio in totale tranquillità.

I bar e ristoranti, lo shopping e le sale di attese sono state scelte come le componenti un viaggio relax, e dopo la Germania, dovremmo atterrare a San Francisco e poi Stoccolma, Giappone e Singapore. Se a qualcuno è già capitato di atterrare in uno di questi, non sarà difficile capire il motivo del loro posizionamento in classifica.A chi non fosse mai capitato, si consiglia un bel viaggio in uno di questi luoghi, perché non sarà solo l’aeroporto che colpirà. Tornando al nostro discorso, le infrastrutture come quelle degli aeroporti sono davvero molto importanti per una comunità, anche da un punto di vista turistico, Perché permettono di aumentare l’affluenza di persone, invitandole a dare un occhiata nei dintorni.

Il continente asiatico, sembra essere quello che per la maggiore riesce a soddisfare le esigenze dei viaggiatori, e nella classifica stipulata, le città orientali maggiori sono le migliori in termini di viaggio comodo. Tutto questo comprende anche diverse considerazioni, come il numero di passeggeri che vi transita o l’ampiezza degli spazi, la qualità dei bar e dei negozi, e che tipologia.Il migliore dei migliori, Singapore, che al suo interno ospita il famigerato CrownePlaza, definito come il miglior albergo aeroportuale del mondo, per non menzionare le docce pubbliche o il cinema gratis, e ancora il giardino di farfalle, nel quale i viaggiatori possono fermarsi e passeggiare nella natura, che dire quindi, atterrare o partire dall’aeroporto di Singapore è come viziarsi sempre un po’.

Quelli italiani…un flop

C’è da festeggiare quindi dall’altra parte del pianeta, con nazioni che hanno messo a punto progetti aeroportuali davvero immensi, ma altrettanto funzionali, riuscendo a gestire l’afflusso di migliaia di passeggeri ogni giorno, con totale dimestichezza e organizzazione, cercando di mettere il confort del passeggero di fondamentale importanza, in modo tale da rendere il viaggio è l’attesa in aeroporto il più confortevole possibile.

Ci dispiace non poter dire la stessa cosa di ciò che offrono i nostri aeroporti, che non sono assolutamente all’altezza di quelli menzionati fino ad ora, al contrario, sono compresi nella classifica dei peggiori al mondo, solo Rio, Berlino, Beirut e Casablanca sembrano passarsela peggio di noi, e la nostra bellissima e famosissima Roma non può certo dire di vantare un buon aeroporto, nella classifica delle peggiori è al quinto posto, seguita dall’aeroporto inglese di Luton.